Pubblicazioni

Se lo desideri puoi leggere e/o scaricare gratuitamente l'E-book "33+1 Incantesimi - Un anno di NeuroMagie" che raccoglie articoli, spunti dal blog e dai miei appunti di "viaggio": clicca qui.                                 
  
Percepisci la Magia. Come pensieri, parole, emozioni plasmano la Realtà. (Edizioni Ferrari Sinibaldi)

Se si crede impossibile che leggendo un libro si possano compiere magie, forse, è perché qualcosa dentro di noi sa con assoluta certezza che ciò potrà accadere. Ecco perché un’idea di questo tipo genera resistenza e scetticismo. Scritto in modo scorrevole e comprensibile anche per i “non addetti ai lavori”, Percepisci la Magia investiga il funzionamento della mente e accompagna il lettore nel ridisegnare la propria visione della Realtà.

“La potenza dirompente del testo che il lettore ha tra le mani è innanzitutto la semplicità delle formule, la nudità di idee senza fronzoli, l’immediatezza del ragionamento che conduce al rovesciamento dell’ordinario, dove il solito diventa insolito, e l’apparentemente scontato diventa preziosa lezione... [...] L’autore riesce a mostrarci le sbarre della prigione, e subito dopo la via di fuga, in un rincorrersi di piccole “rivelazioni” che colpiscono davvero nel segno. Paure, limiti, senso del peccato, giudizi: sono i pallidi fantasmi che vediamo svanire, pagina dopo pagina, lasciati definitivamente alle spalle, in favore di una grande apertura mentale, primo passo per un cambiamento radicale che si attui per mezzo del soggetto... [...] Lascio al lettore l’immersione nelle “rapide” dei suoi incantesimi, in un libro che ad ogni paragrafo si fa più luminoso – o forse a rischiararsi è man mano la mente di chi legge?” (Dall’Introduzione di Claudio Marucchi). Prenotalo qui
               
Percorsi di alchimia personale
Questo manuale pratico, semplice ed efficace, si suddivide in tre sezioni perfettamente coerenti tra
loro, dedicate alla Mente, al Corpo e allo Spirito e curate rispettivamente dai tre Autori, i quali condividono da anni la passione per la ricerca e la divulgazione.

Erica Holland descrive e decodifica in forma funzionale le relazioni che intratteniamo con noi stessi, con gli altri, e con il mondo allo scopo di offrire punti di vista differenti circa aspetti fondamentali della nostra esistenza, come apprendere, relazionarsi e cambiare. Esplorare diversi punti di vista può essere il modo di riappropriarsi della titolarità di scegliere ciò che è più utile per sé e per la propria ecologia, eventualmente introducendo variabili nuove in quel sistema di retroazioni che creano e mantengono la nostra “realtà”.

Giovanni Gnecchi esplora tecniche e vantaggi della respirazione consapevole, sia a livello puramente fisico, sia sul piano mentale ed emotivo. Avrete la possibilità di capire come il respiro sia connesso al modo di vivere e come, modificandolo volontariamente e consapevolmente, sia possibile influire sugli stati d’animo, sui pensieri, sulle convinzioni e sulla salute. Dopo una breve introduzione teorica vengono spiegati diversi esercizi per ottimizzare le funzioni dell’apparato respiratorio, per renderlo più elastico e sciolto, e per impiegare correttamente la respirazione circolare in quanto vera e propria generatrice di cambiamento.

Carlo Dorofatti entra infine nel merito di una specifica tecnica di meditazione, compiutamente descritta e corroborata da una serie di commenti di carattere metafisico e di stimoli concreti per una realizzazione esistenziale responsabile e matura. La meditazione, vista come strumento di centratura, permette di recuperare coscienza di sé e acquisire più consapevolezza nella percezione della vita e del proprio potere personale.

Qui trovi l'Intervista a Radio Energy: Percorsi di Alchimia Personale


La storia di un messaggio per te è un metaromanzo e investiga il mistero dell'universo e della creazione. Tratta inoltre di psicologia transpersonale e della "magia della percezione" applicate nella quotidianità.
“La storia di un messaggio per te” non un è libro, non è un romanzo, non è un saggio o un trattato. E’ tutte queste cose insieme, ma soprattutto è un espediente mediante il quale poter percepire l’illusione che vivi, inoltrarti in essa, giocarci. E’ un modo per mettere in discussione quello che credi reale, ampliare le tue convinzioni e spiazzare la tua mente.Sicuramente ciò che vi troverai non è la Verità, ma ti aiuterà a porti delle domande su di essa e ti darà nuovi strumenti per ricercarla. Ricorda, se ora sei qui a leggere non è una casualità. Il caso non esiste... (Dalla Premessa)